Sostegno psicologico

Psicologia clinica

Se voglio cambiare il mondo intorno a me,

devo cominciare a cambiare me stesso.


Gandhi

sostegno psicologico

Il sostegno psicologico non è un intervento terapeutico ma ha come scopo primario quello di incrementare e rafforzare le potenzialità personali. L'aiuto viene indirizzato ad affrontare le difficoltà presentate puntando decisamente alle risorse della persona.
Le modalità di intervento risultano differenti a seconda della tipologia delle problematiche che si pongono e dell'ambiente in cui si presentano.

Quindi si tratta di risolvere crisi personali o un malessere temporaneo che non richiede, considerata la situazione problematica, l'ausilio di uno psicoterapeuta.

Il sostegno psicologico si sviluppa generalmente in un numero molto ridotto di incontri in cui miglioramenti evidenti appaiono subito e si consolidano negli incontri successivi, fino alla soluzione finale.

In definitiva, si tratta di un intervento che può configurarsi di coppia, familiare o individuale per coloro che necessitano di trovare rapide soluzioni a problemi che, pur non essendo decisamente limitanti, possono apparire, in un dato momento della propria vita, difficilmente superabili senza un intervento esterno.

Bibliografia di riferimento