La Dott.ssa Chiara Nardone si occupa di Psicoterapia breve strategica individuale, familiare e di coppia; di Problem Solving Strategico nelle aziende, Coaching Strategico per il miglioramento della performance in ambito sportivo, manageriale, artistico e Consulenza Strategica in ambito educativo ed organizzativo.

Consulenza strategica

Per organizzazioni

Il genio altro non è che la capacità di percepire la realtà
da prospettive non ordinarie

W. James



consulenza aziendale

Grazie alla sua flessibilità e adattabilità, negli ultimi anni il modello di comunicazione e problem solving strategico è stato applicato con successo alle più diverse realtà organizzative.

Tale modello, infatti, riesce ad unire rigore metodologico e creatività, esperienza e innovazione, applicazione di strategie e capacità di autocorrezione nel percorso che guida al raggiungimento dell'obiettivo organizzativo desiderato.

La consulenza strategica, quale consulenza di processo, si configura come una sorta di “supervisione” al cambiamento del o dei clienti che richiedono un aiuto per il raggiungimento dei propri obiettivi aziendali.

 

 

In quest’ottica, il consulente strategico non si configura come un esperto di specifici contenuti organizzativi, di cui ogni cliente invece è profondo conoscitore, ma piuttosto funge da facilitatore e catalizzatore del cambiamento, ovvero svolge il ruolo di aiutare i clienti ad aiutare se stessi a raggiungere obiettivi o a trovare le soluzioni più idonee per la loro azienda.

Nel far questo, chi richiede la consulenza - ponendosi come agente del cambiamento all'interno della propria organizzazione - viene non solo guidato dal consulente strategico verso il raggiungimento dell’obiettivo concordato ma, allo stesso tempo, “impara facendo” l’utilizzo del problem solving e della comunicazione strategica, in modo tale da poter poi trasferire tali apprendimenti anche ad altri ambiti della propria realtà lavorativa.


Bibliografia di riferimento